Orticoltura e apicoltura con l’APS Cambalache

image_print

Le ACLI della provincia di Alessandria sono partner del progetto “ALIMENTARE, Watson!” dell’Associazione di Promozione Sociale Cambalache di Alessandria, per tale motivo siamo qui a segnalarvi e a promuovere l’inizio del percorso di avvicinamento all’orticoltura e all’apicoltura.

Questo percorso si inserisce tra le attività del progetto “ALIMENTARE, Watson” realizzato con il contributo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e della Regione Piemonte. Il progetto è volto a favorire l’inclusione sociale delle persone svantaggiate e a rischio di marginalità, anche attraverso l’offerta di opportunità formative e di tirocinio.

Si offre la possibilità di formazione ed empowerment lavorativo a persone con disabilità e disoccupati over 50. Verranno organizzati due percorsi di avvicinamento all’orticoltura e all’apicoltura rivolti a un totale di n. 12 beneficiari. I percorsi consisteranno in due visite guidate, della durata di 8 ore ciascuna, al “polo produttivo alimentare” situato al Forte Acqui (Alessandria), condotte da rifugiati ora formati e competenti nel settore, affiancati da professionisti di aziende agricole. Le visite saranno occasione di valutare l’interesse dei beneficiari verso il settore e crearne engagement.

Saranno organizzati due corsi, la scadenza per la presentazione delle candidature per il primo gruppo è il 12 marzo mentre per il secondo gruppo è il 3 maggio.Per la candidatura è sufficiente l’invio del proprio nominativo. L’accesso al percorso ègratuito. Chi fosse interessato può contattare l’APS Cambalache all’email esther.garcia@cambalache.ite telefonare allo 0131 483190

Servizio Comunicazione Patronato ACLI Alessandria – Anna Serafini

Condividi
  • 7
  •  
  •  

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *