Bonus per colf e badanti

image_print

Adesso si ha la certezza che anche i lavoratori domestici potranno fare domanda all’Inps per ottenere un aiuto economico per l’emergenza Covid-19. Infatti il Bonus di 500,00 euro al mese per maggio e giugno per colf e badanti si tratta di una delle misure economiche a sostegno del reddito previste dal Decreto “Rilancio”.

Il Bonus è rivolto ai lavoratori del settore domestico che per richiederlo devono essere in possesso di alcuni requisiti e non beneficiare di altri ammortizzatori sociali istituiti con il Decreto “Cura Italia”. Per avere diritto al Bonus è necessario:

  • aver avuto alla data del 23 febbraio 2020 uno o più contratti di lavoro per una durata complessiva superiore a 10 ore settimanali, l contratto può essere ancora attivo oppure concluso;
  • non essere conviventi con il datore di lavoro;
  • non avere oltre al contratto di lavoro domestico un altro contratto di lavoro dipendente a tempo indeterminato;
  • non essere titolari di pensione, a eccezione dell’Assegno ordinario di invalidità;
  • non essere percettori del Reddito di Emergenza;
  • non percepire il Reddito di Cittadinanza per un importo superiore a 500,00 euro al mese;
  • non percepire alcuna delle indennità previste dal Decreto “Cura Italia” ovvero quelle per i collaboratori, per i professionisti, per gli autonomi, per i lavoratori stagionali del turismo e per i lavoratori agricoli.

Le operatrici del Patronato ACLI della provincia di Alessandria sono a tua disposizione per presentare la domanda, puoi contattarle chiamando il Numero Unico provinciale 0131.25.10.91 e/o inviando una email a info.alessandria@acli.it Ora per motivi di sicurezza si può accedere ai nostri uffici solo previo appuntamento

Servizio Comunicazione Patronato ACLI Alessandria – Anna Serafini

Condividi
  •  
  •  
  •  

Potrebbe anche interessarti...

2 risposte

  1. Bizpi Victorita ha detto:

    Coza devo fare

    • Acli Alessandria Editore ha detto:

      Gentile signora, deve chiamare il nostro Numero Unico 0131.25.10.91 e prenotare un appuntamento presso l’ufficio della provincia più vicino a lei. Per la prenotazione deve specificare che è per il “Bonus colf e badanti”. Grazie per averci contattato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *