Aumento indennizzo per mesotelioma non professionale

image_print

Con il Decreto Milleproroghe 2020 è stato aumentato l’importo della prestazione assistenziale pagato dall’INAIL a favore delle persone malate di mesotelioma non professionale e dei loro eredi: da 5.600 euro si è passati a 10.000 euro. L’incremento ha valore retroattivo, poiché coloro che ne hanno già usufruito nel periodo tra il 2015 e il 2019 possono inoltrare la domanda per ottenerne l’integrazione fino a 10.000 euro.

A partire dal 1° gennaio 2015, all’interno del Fondo per le vittime dell’amianto è stato introdotto un indennizzo una tantum, pari a 5.600 euro, destinato ai malati di mesotelioma contratto per esposizione familiare(quindi a seguito di contatto con un membro della propria famiglia già esposto in lavorazione con amianto) o ambientale (ovvero esposizione personale in luoghi del territorio nazionale dove è/era presente amianto). Qualora si verifichi il decesso della persona malata, la prestazione può essere corrisposta agli eredi. Di seguito i termini per la presentazione delle istanze:

  • per coloro che hanno già fruito della prestazione negli anni tra il 2015 e il 2019, la domanda per l’incremento fino a 10.000 euro va inoltrata entro 120 giorni dal 1° marzo 2020. Tuttavia, per l’effetto della sospensione dei termini causa emergenza Covid-19, la data per la presentazione delle istanze sarebbe il 29 settembre 2020 anche se questo termine non è da considerarsi perentorio ma solamente ordinatorio;
  • per coloro che devono presentare una nuova domanda, per malattia contratta o decesso avvenuto entro il 1°giugno 2020, il termine è di 120 giorni (termine ordinatorio);
  • per tutti i casi che si manifestano dal 01/06/2020 vale il termine ordinatorio di 120 giorni dalla data dell’accertamento della malattia o dal decesso della persona.

Per informazioni e per valutare la vostra situazione le operatrici del Patronato ACLI della Provincia di Alessandria sono a vostra disposizione, chiamate il numero unico 0131.25.10.91 e/o scrivete a info.alessandria@acli.it per fissare un appuntamento presso l’ufficio più vicino.

Il Direttore – Mariano Amico

Condividi
  •  
  •  
  •  

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *