Storia vera di Family Care – Punto Famiglie

image_print

Grazie a tutti voi, che destinando il 5xmille alle ACLI, avete dato l’opportunità alle ACLI della provincia di Alessandria di proseguire il lavoro sul progetto “Family Care – Punto Famiglie” attraverso il quale si cerca di offrire risposte e sostegno alle persone più fragili e creare rete con le realtà locali. Anche in questi mesi il progetto è proseguito e oggi vogliamo raccontarvi una storia vera.

Presso i nostri uffici del Patronato ACLI si era rivolta una mamma straniera per una pratica, parlando con l’operatrice è emersa una difficoltà per il trasporto del figlio con disabilità quindi attraverso lo Sportello dis-ABILITA’ InformAzioniAccessibili e la collaborazione con il Nodo contro le discriminazioni della provincia di Alessandria (in quanto le ACLI Alessandria sono un Punto Informativo) si sono contattati gli organi preposti. Sempre parlando si è venuti a conoscenza anche di altre difficoltà, alcune si sarebbero potute evitare subito ma non conoscendo perfettamente la lingua e i diritti delle persone con disabilità la famiglia ha preferito aspettare e i tempi si sono prolungati.

Nei mesi scorsi, quando seguivamo già la famiglia, a seguito di un intervento chirurgico il figlio ha avuto anche gravi difficoltà a spostarsi per raggiungere l’ospedale per i controlli ma grazie alla collaborazione che siamo riusciti ad attivare con la Croce Rossa tutti i trasporti sono stati garantiti. Ringraziamo qui pubblicamente la Croce Rossa per l’aiuto e l’impegno gratuito offerto.

Continueremo a seguire questa famiglia perché vi sono altre questioni in sospeso che speriamo si possano risolvere nel più breve tempo possibile per garantire un po’ di serenità a queste persone. Nel frattempo speriamo di aver dimostrato che i mezzi ci sono e il modo per far rispettare i diritti di ogni persona con disabilità c’è, bisogna solo destreggiarsi perché spesso le informazioni date non sono chiare.

Ecco il progetto “Family Care – Punto Famiglie” continuerà per dare risposte concrete e tutto ciò è possibile grazie al vostro aiuto. #aclistorievere #ACLISTORIEVERE

Servizio Comunicazione Patronato ACLI Alessandria – Anna Serafini

Condividi
  •  
  •  
  •  

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *