2021: confermato il Bonus Bebè

image_print

Anche per il 2021 è stato rinnovato l’assegno di natalità a favore dei bambini nati o in affidamento tra il 1° gennaio e il 31 dicembre 2021. Il Bonus vale solo per il primo anno di vita del bambino o per il primo anno di ingresso in famiglia nel caso di adozione o affido pre-adottivo. L’importo viene stabilito in base all’Isee minorenni della famiglia e al numero di figli.

Queste le soglie Isee previste:

  • 1.920 euro annui (160 euro al mese), qualora il nucleo familiare abbia un valore Isee non superiore ai 7.000 euro;
  • 1.440 euro annui (120 euro al mese), per un Isee superiore ai 7.000 euro e non superiore ai 40.000 euro;
  • 960 euro annui (80 euro al mese), nel caso di Isee superiore ai 40.000 euro o qualora non si sia in possesso dell’Isee.

Il pagamento mensile è effettuato direttamente dall’Inps.

La domanda va presentata entro 90 giorni dalla nascita o dalla data di ingresso del minore in famiglia nel caso di adozione o affidamento pre-adottivo. Se la domanda è presentata oltre i 90 giorni, l’assegno decorre dal mese di presentazione.

È prevista inoltre una maggiorazione del 20% del beneficio per nascite o adozioni/affidamenti preadottivi successivi al primo figlio. In tal caso il beneficio risulta rispettivamente pari a 192 euro, 144 euro e 96 euro al mese, a seconda del valore Isee.

Le operatrici del Patronato ACLI della provincia di Alessandria ti daranno tutta la necessaria consulenza e assistenza per richiedere il Bonus Bebè, chiama il numero unico 0131.25.10.91 per fissare un appuntamento presso l’ufficio più vicino.

Il Direttore – Mariano Amico

Condividi
  •  
  •  
  •  

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *