L’importanza della riabilitazione dopo l’ictus

image_print

Ieri, giovedì 28 ottobre si è svolta la seconda lezione del corso per Assistenti Familiari e Caregiver su “Assistenza al paziente con ictus”. L’incontro si è aperto con l’intervento di 𝗠𝗮𝗿𝗶𝗮𝗻𝗼 𝗔𝗺𝗶𝗰𝗼, Direttore del Patronato ACLI e Amministratore del Sistema delle ACLI di Alessandria che ha presentato il corso e toccato i temi relativi all’importanza dell’assistenza specialistica e riabilitativa per gli assistiti affetti da ICTUS. Ringraziamo molto per la loro professionalità e competenza il dottor 𝗠𝗮𝗿𝗰𝗼 𝗣𝗼𝗹𝘃𝗲𝗿𝗲𝗹𝗹𝗶, Direttore del reparto di Medicina Fisica e Riabilitazione, e le fisioterapiste 𝗔𝗻𝗻𝗮𝗹𝗶𝘀𝗮 𝗣𝗿𝗶𝗮𝗻𝗼 e 𝗖𝗹𝗮𝘂𝗱𝗶𝗮 𝗢𝗹𝗶𝘃𝗮 dell’Ospedale Civile e Ospedale Borsalino di Alessandria per aver spiegato in maniera semplice nozioni complesse con esempi pratici l’importanza della riabilitazione dopo l’ictus e sulla relazione che deve instaurarsi tra assistente e assistito. Ringraziamo inoltre l’Ospedale Civile di Alessandria e l’Ospedale Borsalino di Alessandria per la disponibilità e collaborazione.

Possiamo riassumere con queste parole: “dopo un ictus la persona ha la sensazione che la sua vita gli sia sfuggita di mano in quanto dopo la fase acuta vi è il periodo del recupero delle funzionalità motorie e sensoriali, il recupero del proprio equilibrio personale, non solo fisico. Ecco questo recupero sarà lento ma ci sarà e le persone che gli staranno accanto dovranno cercare di aiutarlo lasciandogli l’autonomia per continuare a fare quello che puó fare. Questa è la migliore fisioterapia da parte di chi gli vive attorno: fare in autonomia, con i propri tempi, le azioni della vita quotidiana come vestirsi, lavarsi, mangiare”.

Ringraziamo EnAIP Alessandria per averci ospitato nel salone. Il corso è parte integrante del progetto “Mondo Assistenza. Servizi in rete” realizzato dalle ACLI aps provincia Alessandria in collaborazione con il Patronato ACLI e altri partner della rete Istituzionale e Associativa alessandrina, con il 𝗰𝗼𝗻𝘁𝗿𝗶𝗯𝘂𝘁𝗼 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗙𝗼𝗻𝗱𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗦𝗼𝗰𝗶𝗔𝗟, nell’ambito del Bando 2020

Servizio Comunicazione Patronato ACLI Alessandria – Anna Serafini

Condividi
  •  
  •  
  •  

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *