Festività e lavoro domestico

image_print

Nell’ambito del lavoro domestico quali sono i giorni riconosciuti come festivi? Quanto deve essere retribuita una lavoratrice che presta la sua attività in un giorno festivo? Nei giorni festivi la lavoratrice domestica non è tenuta a prestare la sua attività ma ha diritto di godere del giorno libero.

Durante le festività, alla lavoratrice spetta il completo riposo e il pagamento della normale retribuzione che è pari a 1/6 dello stipendio settimanale, se il rapporto di lavoro è a ore. Se il contratto è in regime di convivenza l’importo corrisponde a 1/26 del compenso mensile. Le festività devono essere tutte retribuite, indipendentemente dal fatto che la lavoratrice quel giorno avrebbe prestato o meno la sua attività lavorativa. Il Contratto Collettivo indica nel dettaglio quali sono i giorni considerati come festivi dall’attuale legislatore. Nell’Art. 16 del CCNL troviamo l’elenco analitico:

  • 1° gennaio
  • 6 gennaio
  • Lunedì di Pasqua
  • 25 aprile
  • 1° maggio
  • 2 giugno
  • 15 agosto
  • 1° novembre
  • 8 dicembre
  • 25 dicembre
  • 26 dicembre
  • Santo Patrono

Se il datore di lavoro chiede che la lavoratrice svolga la sua attività in un giorno festivo, dovrà liquidare il servizio con la normale retribuzione e l’aggiunta di una maggiorazione pari all’60% della retribuzione di fatto.

Se un giorno festivo coincide con il giorno libero, la lavoratrice ha diritto a recuperare il suo riposo in un’altra giornata, oppure dovrà esserle retribuita la festività non goduta con un importo pari a 1/26 della retribuzione globale di fatto mensile.

Per una consulenza e una corretta gestione del tuo contratto di lavoro domestico puoi rivolgerti alle operatrici del Patronato ACLI della provincia Alessandria, chiama il numero unico 0131.25.10.91 o scrivi a mondocolf.alessandria@patronato.acli.it

Il Direttore – Mariano Amico

Condividi
  •  
  •  
  •  

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *