13° Congresso Regionale ACLI Piemonte

image_print

874_Senza_titolo_5Numerosi ospiti si alterneranno sul palco del 13° Congresso Regionale delle ACLI Piemonte. Sabato pomeriggio, oltre ai graditissimi saluti del Vescovo Mons. Piero DELBOSCO e del Sindaco Federico BORGNA, i 150 delegati avranno la possibilità di ascoltare anche il Presidente della Regione Piemonte Sergio CHIAMPARINO.

Insieme a loro si alterneranno tra Sabato e Domenica anche: Andrea OLIVERO Viceministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Luigi BOBBA Sottosegretario Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Gianna PENTENERO Assessora all’Istruzione, Lavoro e Formazione Professionale Regione Piemonte, Augusto FERRARI Assessore alle Politiche Sociali, alla Famiglia e alla Casa Regione Piemonte, Monica CERUTTI Assessora all’Immigrazione Regione Piemonte, Alessio FERRARIS Segretario Generale CISL Piemonte, Marco CANTA Portavoce Forum Terzo Settore Piemonte e Adriano MIONE Banca Etica

Le ACLI (Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani) nascono nel dopoguerra come esperienza di impegno dei credenti nel mondo del lavoro e si diffondono negli anni, e nel mondo con gli immigrati italiani, attraverso quelle tre fedeltà che ancora oggi le contraddistinguono: al Lavoro, alla Chiesa, alla Democrazia.

Al Lavoro: per stare dalla parte dei lavoratori, con particolare attenzione alle realtà più popolari e precarie

Alla Chiesa: per stare nella Chiesa da laici e nel mondo da credenti, ricercando una spiritualità laicale cha sappia coniugare fede e vita

Alla Democrazia: per stare nella società cercando di costruire luoghi di partecipazione dei cittadini a partire dai propri territori e dalle proprie comunità.

Giuridicamente le ACLI si presentano come un’Associazione di Promozione Sociale (APS) e sono ormai un sistema diffuso e organizzato sul territorio che promuove il lavoro e i lavoratori, educa ed incoraggia alla cittadinanza attiva, difende, aiuta e sostiene i cittadini, in particolare quanti si trovano in condizione di emarginazione o a rischio di esclusione sociale (spesso di ambiente popolare).

Di seguito e in allegato il Programma del Congresso:

SABATO 16 APRILE 2016

Ore 14,30 Apertura del Congresso Nomina della Presidenza Elezione delle Commissioni

Rifessione biblica guidata da don Flavio LUCIANO Direttore Pastorale Sociale e del Lavoro Piemonte

Ore 16 Relazione di

Massimo TARASCO Presidente Regionale ACLI Piemonte

Interventi di saluto

Mons. Piero DELBOSCO Vescovo Diocesi Cuneo e Fossano

Federico BORGNA Presidente della Provincia Sindaco Città di Cuneo

Sergio CHIAMPARINO Presidente Regione Piemonte Dibattito no alle ore 19,30

Ore 20,30 Cena

DOMENICA 17 APRILE 2016

Ore 8,30 S.Messa presieduta da Mons. Piero DELBOSCO Vescovo Diocesi Cuneo e Fossano

Ore 9,30 Relazione Organizzativa “Le ACLI Piemontesi”

Mara ARDIZIO Responsabile Sviluppo Associativo ACLI Piemonte

Mario TRETOLA VicePresidente Regionale ACLI Piemonte

Ripresa dibattito
Replica del Presidente Presentazione delle Candidature

Votazione Statuto Regionale ACLI e Mozione finale

 

Ore 14 Pranzo

Elezione componenti il Consiglio Regionale Elezione Consiglieri Nazionali in rappresentanza del Piemonte

Presiede il Congresso Stefano TASSINARI Presidenza Nazionale ACLI

 

Il Congresso si svolgerà sempre presso la sala convegni della Fondazione CRC in Via Roma 10 a Cuneo.

Si concluderà Domenica pomeriggio, in tempo per permettere a tutti i partecipanti di partecipare al voto sul Referendum abrogativo sulle Trivellazioni al quale le ACLI Piemonte invitano tutti i cittadini a partecipare.

Il 15 Aprile, presso la sala convegni della Fondazione CRC in Via Roma 10 a Cuneo, il Congresso sarà anticipato da un convegno, organizzato da ACLI Piemonte con EnAIP Piemonte sul tema “Dopo JOBS ACT in Piemonte: tra Lavoro e Formazione Professionale” DI CUI IN UN PRECEDENTE COMUNICATO.

 

Fonte www.aclipiemonte.it

Condividi
  •  
  •  
  •  

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *