Tassazione per vendita immobile

image_print

Nel 2010 ho acquistato un immobile che ho adibito a ufficio per il mio lavoro, ora lo vorrei vendere. A che tassazione andrei incontro, considerando che l’ho pagato circa 300.000 euro e lo venderei a circa 250.000 euro?

Visto che sono passati più di cinque anni dall’acquisto dell’immobile, l’eventuale vendita non costituirà reddito. Infatti i corrispettivi percepiti per la cessione a titolo oneroso di beni immobili costituiscono un reddito imponibile solo se gli immobili sono stati acquistati (compresi i terreni agricoli), o costruiti, da non più di cinque anni.

Due sono i casi in cui sono esclusi dal reddito i corrispettivi percepiti: per la cessione degli immobili acquistati per successione; per la cessione delle unità immobiliari urbane che sono state adibite ad abitazione principale del cedente o dei suoi familiari per la maggior parte del periodo intercorso tra l’acquisto, o la costruzione, e la cessione.

In caso di cessione a titolo oneroso di immobili ricevuti per donazione, per individuare il periodo di cinque anni occorre far riferimento alla data di acquisto o costruzione degli immobili da parte del donante.

Gli operatori del CAF ACLI della provincia di Alessandria sono a completa disposizione per una consulenza su misura, chiama il numero unico 0131.25.10.91 per fissare un appuntamento. Ti aspettiamo

Servizio comunicazione Patronato ACLI Alessandria – Anna Serafini

Condividi
  •  
  •  
  •  

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *