13° mensilità nel Lavoro Domestico

image_print

Nel mese di dicembre il datore di lavoro riconosce all’assistente familiare la tredicesima che è una mensilità aggiuntiva. Tutti i lavoratori e le lavoratrici ne hanno diritto, indipendentemente dal loro orario di lavoro e dalla durata del contratto. L’importo della tredicesima corrisponde al compenso mensile pattuito, maggiorato del vitto e dell’alloggio qualora questi ultimi siano previsti nel contratto.

Se il rapporto di lavoro è iniziato da meno di un anno la tredicesima deve essere liquidata con un importo pari a tanti dodicesimi quanti sono i mesi lavorati.

Facciamo un esempio: se il contratto di lavoro p iniziato il 2 giugno 2023, la lavoratrice ha diritto a percepire 7/12 del compenso mensile pattuito.

Per una corretta e completa gestione del tuo contratto di lavoro domestico chiama il numero unico 0131.25.10.91 per fissare un appuntamento con le operatrici dello Sportello Lavoro Domestico provincia Alessandria.

Grazie al finanziamento 5×1000 IRPEF 2022 – progetto “Family Care – Punto Famiglie” si si può promuovere la divulgazione delle notizie e informazioni legate al lavoro domestico, all’attività delle Assistenti familiari, colf e badanti. In questi anni il progetto “Family Care – Punto Famiglie” si è attivato in ogni sede ACLI della provincia di Alessandria.

Servizio Comunicazione Patronato ACLI Alessandria

Condividi
  •  
  •  
  •  

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *