Come richiedere l’Assegno Sociale?

image_print

L’Assegno Sociale è una prestazione assistenziale che si ottiene presentando domanda all’Inps e che non dipende dal versamento dei contributi, è erogata in favore di persone che si trovano in condizioni economiche disagiate al raggiungimento dei 67 anni di età anagrafica.

È una misura dedicata alle cittadine e ai cittadini italiani, comunitari o extracomunitari residenti in Italia che hanno un reddito al di sotto delle soglie stabilite annualmente dalla Legge. Questi i limiti da non superare per il 2023: 6.542,51 euro annui per una persona sola o 13.085,02 euro annui per una persona coniugata. Il superamento del limite di reddito previsto comporta la sospensione dell’Assegno Sociale. L’importo dell’Assegno per il 2023 è di 503,27 euro per tredici mensilità.

I requisiti per ottenere l’Assegno Sociale sono:

  • compimento del 67° anno di età;
  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati dell’Unione Europea e per gli extracomunitari il possesso di permesso di soggiorno CE-SLP;
  • residenza sul territorio nazionale;
  • residenza in Italia di almeno dieci anni continuativi;
  • reddito non superiore all’importo annuo dell’Assegno se il richiedente non è coniugato;
  • reddito cumulato con quello del coniuge non superiore a due volte l’importo annuo dell’Assegno se il richiedente è coniugato.

Il pagamento dell’Assegno Sociale inizia dal primo giorno del mese successivo la presentazione della domanda.

Le operatrici del Patronato ACLI della provincia di Alessandria sono a tua disposizione per presentare all’Inps la domanda dell’Assegno Sociale. Chiama il numero unico 0131.25.10.91 per fissare l’appuntamento presso l’ufficio più vicino a te.

Il Direttore – Mariano Amico

Condividi
  •  
  •  
  •  

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *