Pensione per lavoratori stranieri extra UE

image_print

Se sei una/un lavoratrice/lavoratore straniero extra UE in Italia e hai raggiunto l’età pensionabile, per sapere se puoi tornare nel tuo Paese da pensionato devi:

  • se hai lavorato in altri Paesi, chiedi al Patronato ACLI provincia di Alessandria se puoi accedere alla Pensione in Convenzione Internazionale;
  • prima di partire per il tuo Paese accertati con il tuo Consulenti di Patronato di avere raggiunto i requisiti per accedere alla pensione italiana;
  • se scopri di non aver raggiunto le 1040 settimane di contributi minimi e non puoi cumulare i contributi pagati in altri Paesi, chiedi al tuo Consulente se puoi avvalerti della pensione in deroga per i lavoratori stranieri rimpatriati;
  • prima di partire, non dimenticare di informare l’Anagrafe del tuo rimpatrio. Se non riesci a farlo rivolgiti al Patronato ACLI all’estero.

Ricordati che i pensionati che ricevono la pensione all’estero devono inviare ogni anno la loro Dichiarazione di Esistenza in Vita.

Per avere tutte le informazioni chiama il numero unico 0131.25.10.91 del Patronato ACLI provincia Alessandria per fissare un appuntamento presso l’ufficio più vicino a te.

Grazie al finanziamento 5×1000 IRPEF 2022 – progetto “Family Care – Punto Famiglie” si si può promuovere la divulgazione delle notizie e informazioni legate alle persone straniere e migranti. In questi anni il progetto “Family Care – Punto Famiglie” si è attivato in ogni sede ACLI della provincia di Alessandria.

Il Direttore – Mariano Amico

Condividi
  •  
  •  
  •  

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *